Come avere un prestito tra privati

Come si può chiedere un prestito tra i pensionati

 

Prestito di 5000 euro facilmenteFinalmente un nuovo articolo su come si può chiedere un prestito in maniera facile e semplice. Ho avuto modo di dare un occhiata al sito Finanziamenti senza busta paga, e ho visto che ci sono molti consigli davvero utili che permettono a chiunque di avere un prestito dai 1000 ai 5000 euro senza avere una busta paga.

Un servizio gratuito che di cui ho avuto modo di studiare molto nell’ultimo periodo è sicuramente Smartika. Un servizio nato in Inghilterra che permette di incontrare prestatori a prezzi davvero accessibili. L’interesse è del 5.79%. Rispetto ai servizi di prestiti, banche e istituti di credito è un vantaggio. Lo consiglio molto come sito web a tutti quelli che vogliono avere un prestito veloce e semplice. Anche per chi vuole avere un prestito tra i pensionati.

Come si può chiedere un prestito anche se sei pensionato?

Cessione del quinto Inps, ne avete mai sentito nominare? E’ un modo di chiedere un prestito direttamente alle istituti di credito o banche e che può rimborsare tramite l’assegno Inps. La cifra non può superare un quinto della pensione, e per questo che si chiama Cessione del quinto.

L’obbligo dell’assicurazione è necessario. La durata del contratto non può superare dieci anni. In questo tempo ogni mese, l’inps versa la somma stabilità direttamente all’istituto che ha fatto il prestito.

Per ottenere il prestito, il pensionato deve rivolgersi prima all’Inps per richiedere la comunicazione di cedibilità della pensione, un documento che vi permette di capire qual è l’importo massimo che potete richiedere dalla banca o poste.

Un consiglio è di vedere tutti i tassi della banche e gli interessi prima di stipulare qualsiasi contratto. In modo da avere una visione completa sui costi e le rate successive al contratto.

 

Per qualsiasi informazione lasciate un commento

Prestiti tra privati

Come avere un prestito

Prestiti a fondo perduto

Come avere un prestito tra privatiultima modifica: 2014-04-11T15:02:26+00:00da mrnicotina
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento