Pretiti a pensionati

Prestiti a pensionati

 

Quandi si parla di prestiti sia parla di tutte le categorie ma si parla sempre di meno a prestiti a pensionati .
Per avere un prestito le banche richiedono delle garanzie esagerate come Busta paga , e altre documentazione che è difficile reperire per chi non lavora o per chi è pensionato , per cui sono nati delle banche o piccole agenzie che fanno prestiti a pensionati .

Come richiedere i prestiti pensionati ?

Per richiedere un prestito per prima di tutto bisogna essere pensionati , è normale che questo tipo di categorie non poseedere molti requisiti quindi basta dimostrare che si è pensionati e presentare tutti i documenti e la propria pensione .
Dopo di ché l’agenzia o la banca effettua delle verifiche come è giusto che sia , i tempi di verifica vanno dai 2 ai 10 giorni , in cui la banca fa le proprie verifiche e conferma se si è idonee ai prestiti a pensionati .
Se la vostra pratica è stata accettata allora non vi resta che essere contenti e che andare a ritirare la somma dalla vostro libretto postale oppure dove avete il conto.
Per quanto riguarda le rate potete sceglierle voi , in base alla durata oppure alla somma che volete restituire per volta . La somma verrà ritirata ogni mese dal vostro conto postale oppure la vostra banca dipende dove vi arriva la pensione .
Io credo che questa soluzione prestiti pensionati sia ottima anche per chi non ha una pensione abbastanza alta , è comoda per il momento che sta passando e che potete restituire mese per mese senza difficoltà .
Ho fatto una ricerca online e ho visto che ci sono molte persone disperate che hanno chiesto un prestito per pensionati e banche che hanno concesso prestiti a pensionati.
Vorrei capire anche voi come vi siete regolati o avere avuto difficoltà.

Pretiti a pensionatiultima modifica: 2011-12-27T19:58:00+00:00da mrnicotina
Reposta per primo quest’articolo